Ti trovi in:

Notizie

Progetto Mobility Eurodesk Ambassadors per la Regione Sardegna

25/03/2019 19:12

Icona Alternanza Scuola Lavoro

Ha avuto inizio il progetto sperimentale “Mobility Eurodesk Ambassadors per la Regione Sardegna”, coordinato dal responsabile, il prof. Stefano Marongiu, che coinvolge sei studenti "ambassador" impegnati in un percorso di Alternanza Scuola Lavoro. Il progetto si colloca in un accordo tra l'Istituto "Giua" e il Centro Eurodesk dell'URP della Presidenza della Regione Sardegna.

Il ruolo dei sei studenti, Chiara Aroni, Alessio Aramu, Filippo Girau, Isabel Lombardo, Alessio Mattana e Francesco Usai, è quello di informare e guidare i loro colleghi sulle opportunità della mobilità internazionale, rivolte prevalentemente ai giovani di età compresa tra i 13 e i 30 anni. L'attività di sportello si svolgerà in entrambe le sedi dell'Istituto, a Cagliari e ad Assemini, secondo un orario settimanale programmato che permetterà di soddisfare le richieste di mobilità provenienti da tutta la comunità scolastica. Gli sportelli, ubicati all'ingresso dei plessi, accoglieranno a turno coppie degli studenti ambassador ed esporranno una bacheca sulle opportunità disponibili e aggiornate ogni quindici giorni ad opera degli studenti designati.

L'iniziativa completa e si inserisce in una pianificazione europea di internazionalizzazione dell'Istituto nell'ambito del Programma Erasmus+ sulla Mobilità dello Staff Scolastico che porterà all'istituzione di un Dipartimento stabile di Progettazione Europea, derivante dall'osservazione dello stesso progetto già in atto in una scuola portoghese di Ourem, nel quale una selezione di docenti e studenti in team svolgeranno attività di front office e back office.

Il ruolo del Centro Eurodesk dell'Urp della Presidenza della Regione Sardegna si concretizza nell'avvio di un progetto innovativo, il Mobility Eurodesk Ambassadors per la Regione Sardegna, che ha l'obiettivo di formare giovani con capacità relazionali e competenze avanzate sui programmi di mobilità, i quali possano a loro volta amplificare queste informazioni presso i coetanei. Ogni ambassador è coinvolto, dopo un percorso di formazione, in ruoli ufficiali del Centro Eurodesk con l'apertura e gestione presso il proprio istituto, di uno Sportello Mobilità. Al progetto aderiscono l'Istituto "Giua", l'Istituto "Azuni" e il Liceo paritario "Alighieri".

Per ulteriori approfondimenti si rimanda all'articolo di presentazione del progetto su CagliariPad e al video associato con le interviste a Stefano Marongiu del "Giua" e a Mariangela Corona del Centro Eurodesk.

Collegamenti esterni di approfondimento:

Torna indietro