Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy Policy

n.232 Aggiornamento diagnosi certificativa di DSA

14 Dic 21 119_2021/22 giuaweb

genitori

Riassunto

Da una disamina dei fascicoli personali, è emerso che molte diagnosi certificative di DSA agli atti della scuola non sono aggiornate.Considerato che: Il Disturbo Specifico …

Da una disamina dei fascicoli personali, è emerso che molte diagnosi certificative di DSA agli atti della scuola non sono aggiornate.
Considerato che:

  • Il Disturbo Specifico dell’Apprendimento si connota come una caratteristica neurobiologica che può modificarsi nel tempo;
  • I protocolli medici e la conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato e le Regioni del 25.07.2012, consigliano di effettuare delle visite di controllo, ad ogni cambio di ciclo, allo scopo di verificare e reimpostare le strategie da adottare in ambito scolastico;

Si richiede un aggiornamento del profilo clinico della documentazione medica affinché i C.d.C possano redigere un PDP aderente all’attuale situazione psicofisica degli alunni, per garantire una maggiore tutela del discente come stabilito dalla L.170/10.

Al contempo, si ricorda che

  • La diagnosi deve essere rilasciata dai servizi pubblici o centri medici accreditati dalla ASL. Qualora la diagnosi clinica fosse effettuata da uno specialista libero professionista, occorre il successivo riconoscimento dell’Azienda Sanitaria Locale;
  • La certificazione di DSA deve evidenziare che il percorso diagnostico è stato effettuato secondo quanto previsto dalla Consensus Conference, deve essere articolata e formalmente chiara (codici nosografici secondo la classificazione ICD-10).